W il gioco

 “Ci dobbiamo occupare dei bambini e

dare loro la possibilità di formarsi una
mentalità più elastica, più libera, meno
bloccata, capace di decisioni. E direi,
anche un metodo per affrontare la realtà,
sia come desiderio di comprensione che di
espressione. Quindi, a questo scopo,
vanno studiati quegli strumenti che
passano sotto forma di gioco ma che, in
realtà, aiutano l’uomo a liberarsi.”
Bruno Munari
IMG01644-20150428-1057          IMG01425-20150203-1051
IMG-20150122-WA0008
20141021_110858
20141021_110951
IMG-20150122-WA0010
Apprendere attraverso le mani….
la mano comunica, crea, scopre, lavora, gioca.
Tutte queste abilità manuali non s’improvvisano, sono il frutto
di un lungo esercizio, di un lungo apprendistato che si perfeziona nel corso degli anni.
La data di inizio è il primo giorno di vita.
da “La pedagogia della lumaca” di Gianfranco Zavalloni
  10394055_10205358381183258_775925033089518498_n
20141010_113104
20141212_104855

“I bambini sono “irregolari” e dobbiamo preservare questa loro irregolarità,

coltivarla per fare emergere le loro differenze e specificità creative.”

da La bambina filosofica di Vanna Vinci

98K5MXvqhTuoJSW2Yx3s4giSLQeLGoK8jUC6dEzSaPMw134-h178-p-no

20131107_111409

20140722_114923

ma quanto bello è osservarli mentre giocano, esperimentano in libertà?

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...