Le casette dei libri

Finalmente!!!!

Le casette hanno trovato casa.

In questo we sono state inaugurate le casette di bookcrossing, un progetto che si era fermato come tante altre cose a causa del covid, ma che è riuscito ad essere realizzato.

Che cosa sono? Sono dei posti speciali costruiti ad hoc per contenere libri che si vogliono scambiare, piccole libere biblioteche: c’è che trasforma un frigo in libreria, chi vecchi armadi, e chi come noi ha creato casette con materiale di recupero. Ci siamo ispirati alle Little free library americane, ma ormai ce ne sono veramente in tanti luoghi.

Un grazie a Sara Celeghin con il progetto Kintzugi che ci ha creduto fin dall’inizio, alla Città di Vigonza che le ha accolte, a Giovanni che le ha costruite, a Carlo Corsini e Josè Bonavente di Magacamaia che le hanno inaugurate con tante fantastiche storie.

Presto metteremo on line la mappa così da sapere dove sono posizionate.

Non ci resta che usarle!

P.S.: Prima di inserire un libro nella casetta ricordatevi di sanificare la copertina!

dav

Maratona di Lettura 2021

Ci siamo quasi…. venerdì 24 Settembre participeremo anche noi al mattino nel nostro nido in famiglia alla Maratona di Lettura leggendo tante storie ai piccoli e nel pomeriggio tra le tante proposte ci troveremo al Parco della pioggia con il gruppo volontari della biblioteca presso il Borgo della Città di Vigonza per leggere tanti libri a tema Acqua!

ecco il volantino:

Vi aspettiamo

Gioca l’estate …. serale

Anche quest’anno siamo riuscite a leggere tante storie nel parco aspettando

insieme a tante famiglie il buio e il racconto pauroso….

Abbiamo scelto “Minipin” l’ultimo libro che ci ha donato Roal Dahl,

un racconto ambientato in una Foresta dove vivono delle persone speciali…

Grazie al prezioso e insostituibile aiuto del gruppo lettori volontari della biblioteca abbiamo

cercato di animare il libro e renderlo vivo.

“La mamma non faceva che dire a Piccolo Bill cosa gli era permesso di fare e cosa no. Ma tutte le cose permesse erano noiose e tutte le cose proibite erano affascinanti.

Una delle cose ASSOLUTAMENTE proibite, la più affascinante di tutte, era uscire da solo dal cancello del giardino per esplorare il mondo che si estendeva al di là di esso…”

Ecco un pò di foto….

Dopo la storia la mitica passeggiata con le pile per cercare le casette dei Minipin e i loro taxi!

Vi lasciamo con il messaggio finale del libro….

Grazie a quanti hanno partecipato e reso così bella la serata!

Gioca l’estate 2021

Manca poco! preparate la fantasia…. stiamo arrivando….

Vi aspettiamo!!!

Anche gli alberi fanno OH!

. La Natura ci aspetta…..

E soprattutto, guarda con occhi pieni di meraviglia al mondo intorno,

perché i più grandi misteri sono nascosti nei posti più impensati.

Chi non crede nella magia non potrà mai trovarli.

Roald Dahl, Minipin

Ritrovarsi…

Uno scambio semi e piante come un nuovo inizio,

un ritrovarsi nella Natura

per rivederci e segnare altri orizzonti

tanti Furin di carta appesi pronti

per essere riempiti con parole, sogni da far volare con il vento

Tante piantine, tanti racconti

Buona semina a tutti!

e ricordatevi di raccgliere i semini così l’anno prossimo li potrete scambiare!

Nido in famiglia Dire fare fantasticare

Siamo presenti nel territorio da molti anni, ci troviamo in via Luganega 101 a Vigonza in aperta campagna. La Natura colora le nostre giornate di verde, di vita e di possibilità: stare Fuori è essenziale per tutti e soprattutto per i bambini.

C’è Noemi che raccoglie fiori per la mamma

Le Terese che cucinano pappe speciali

Ci sono le nostre passeggiate

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è img_20210128_091805.jpg

C’è Alice che disegna sul fico

C’è chi dipinge

Ci piace pensare che la Natura ci regala del tempo disteso e dello spazio vuoto tutto da riempire, a volte con un gioco strutturato, a volte con la libertà di sperimentare, di correre o stare fermi, di guardare il cielo o scavare una buca, di cadere e rialzarsi, di abbracciare un albero, di riconoscere un insetto…. Il nostro nido in famiglia non cammina da solo, fa parte dei servizi educativi per l’infanzia della Regione Veneto ed è inserito in una rete di Nidi in Famiglia gestita dalla Coordinatrice per promuovere il collegamento territoriale tra le unità d’offerta e per garantire alle famiglie servizi competenti e calibrati alle esigenze del territorio.

In questo periodo abbiamo aperto le iscrizioni per Settembre. Per venire a conoscerci e vedere la nostra casa, fissate un appuntamento al 3284236771. Ci troveremo in base alle normative Covid nel pomeriggio o al sabato mattina.

“Se un bambino deve tenere vivo il suo senso innato di meraviglia ha bisogno della compagnia di almeno un adulto con cui condividerla, riscoprendo con lui la gioia, l’eccitazione e il mistero del mondo in cui viviamo.” Rachel Carson